Castelli in Giallo - Terza Edizione

Dopo il primo appuntamento con Enrico Pandiani e il suo ultimo romanzo nella splendida cornice del Parco Storico Il Torrione di Pinerolo, Castelli in Giallo si sposta nel Roero con due appuntamenti all’insegna del noir con due incontri con autori e uno spettacolo teatrale sempre all’insegna del noir.

Mercoledì 29 giugno, alle 21.00, nel maestoso castello di Govone, Mauro Rivetti presenterà il suo ultimo libro Colline Rosso Sangue (Golem Edizioni 2022). Nato a Cuneo, Rivetti vive ad Alba da alcuni anni. Il suo amore spassionato per questa città e per tutto il comprensorio di Langa e Roero, unito alla passione per la letteratura gialla, hanno ispirato Mauro a raccontare queste “colline” cariche di storia in chiave di avvincenti noir, con l’intento di incuriosire il lettore e condurlo alla scoperta dei luoghi narrati, con i segreti in esso celati.
Alle 22.00 il Teatro delle Dieci proporrà lo spettacolo “Il mistero della Festa”. La storia narra di una misteriosa festa da ballo organizzata dal Barone della Camelia, della strana presenza di un investigatore prima che accada qualunque cosa e di un presunto omicidio (o suicidio?). Il pubblico incontrerà alcuni personaggi intriganti, tra i quali l’inquietante servitù, che lo condurranno attraverso le grandi stanze del castello sino all’immancabile finale a sorpresa.

Castelli in Giallo si conclude giovedì 30 giugno alle 21.00 con un attesissimo incontro tra due dei più famosi giallisti italiani, profondamente legati al territorio delle Langhe dove hanno ambientato alcuni dei loro romanzi più celebri: Gianni Farinetti e Cristina Rava. L’autrice ligure - famosa per la serie del commissario Rebaudengo e delle inchieste del medico legale Ardelia Spinola - presenterà in dialogo con Farinetti il suo ultimo romanzo Il tessitore (Rizzoli 2022) che vede il ritorno dell’irresistibile coppia di investigatori coinvolta questa volta nel rinvenimento del corpo di una ragazza nel vano di un pick-up di un malcapitato idraulico a un posto di blocco nell’entroterra ligure.

*****
PROGRAMMA

Mercoledì 29 giugno
Real Castello di Govone
Ore 21.00 – Mauro Rivetti presenta Colline Rosso Sangue
L’autore albese torna a raccontare le colline delle Langhe cariche di storia in chiave noir, con un romanzo avvincente che prende le mosse da una tragica vicenda familiare.
Incontro gratuito

Ore 22.00 – Il mistero della festa
Spettacolo a cura del Teatro delle Dieci
La storia narra di una misteriosa festa da ballo organizzata dal Barone della Camelia, della strana presenza di un investigatore prima che accada qualunque cosa e di un presunto omicidio (o suicidio?). Il pubblico incontrerà alcuni personaggi intriganti, tra i quali l’inquietante servitù, che lo condurranno attraverso le grandi stanze del castello sino all’immancabile finale a sorpresa.
Costo di ingresso: 7 euro

Giovedì 30 giugno
Castello di Magliano Alfieri
Ore 21.00 Cristina Rava presenta Il tessitore in dialogo con Gianni Farinetti
Cristina Rava torna nel suo ultimo libro con le vicende della notissima coppia del commissario Rebaudengo e del medico legale Ardelia Spinola, questa volta alle prese con il rinvenimento del corpo di una ragazza nel vano di un pick-up di un malcapitato idraulico a un posto di blocco nell'entroterra ligure.
In dialogo con lei il carismatico autore piemontese Gianni Farinetti:
Ingresso gratuito

Prenotazioni su www.castelliaperti.it
info: 339 2425021 – 339 2629368

*****

 

Logo Castelli Aperti