Castelli Aperti
 

 

Borgata Museo Balma Boves a Sanfront

Borgata Museo Balma Boves a Sanfront

Cenni storici

Balma Boves è un caratteristico villaggio ricavato dall'anfratto di una roccia che si trova a quota 652 metri, sul Monte Bracco tra le frazioni Rocchetta e Robella. La felice collocazione sotto le ampie rocce, le "balme" ha permesso al borgo di conservarsi intatto nel tempo. Abitato fino agli anni '60, in seguito ha assunto la funzione di deposito di materiale fino ad essere riconosciuto come esempio unico di architettura rurale e testimonianza di vita contadina e quindi restaurato. Il borgo conserva ancora perfettamente gli ambienti produttivi e abitativi. Gli edifici sono coperti con tetti piani dove la roccia li protegge, o parzialmente coperti a ‘lose' nella parti più esposte alle intemperie. Il sito è importante dal punto di vista culturale, architettonico e paesaggistico.

Balma Boves è un esempio di microcosmo contadino autonomo e funzionale e rappresenta una perfetta simbiosi tra ambiente e insediamento abitativo e lavorativo costruito dall'uomo.

 

Caratteristiche della visita

La borgata si raggiunge a piedi percorrendo un sentiero che parte dalla frazione Rocchetta. L'accesso avviene in un paesaggio caratterizzato da castagni secolari e attraverso le mulattiere selciate delimitate da uno steccato realizzato con lastre di pietra infisse nel terreno. L'ingresso è libero ma si può usufruire della visita guidata che si snoda attraverso le case e gli ambienti produttivi: le stalle, le tinaie, gli essiccatoi, i locali per la conservazione dei formaggi, i fienili, il forno e il lavatoio.


Curiosità

Monumenti cittadini: La Chiesa della Confraternita, la ottocentesca Ala del Mercato, i portici medioevali, la Chiesa Parrocchiale di San Martino

Nei dintorni: le incisioni rupestri della Rocca la Casna in Solie, la cappella di San Chiaffredo in frazione Bollano, le Cappelle di San Rocco e San Sebastiano in frazione Serro, la Chiesa Madonna dell'Oriente nel Vallone del Croesio.

In Valle Po: l'Abbazia Santa Maria di Staffarda a Revello, il museo del Piropo a Martiniana Po, il Monastero femminile di Santa Maria della Stella a Rifreddo, le Grotte di Rio Martino a Crissolo, le sorgenti del Po a Pian del Re, il Castello Malingri a Bagnolo Piemonte, il Museo Civico La Brunetta a Barge, il Castello di Castellar, il Santuario di San Chiaffredo a Crissolo, il Civico Museo Etnografico a Ostana, Cappella Marchionale a Revello, la Chiesa Collegiata a Revello, il Museo Naturalistico del fiume Po a Revello

Prodotti tipici: funghi porcini, i fiori di zucca ripeni, la polenta, la grisinada, i dundaret, le paste di meliga, i piccoli frutti, le castagne

Sport: bicicletta, trekking, escursionismo, arrampicata, alpinismo, pesca sportiva

Eventi: Festa dell'Assunta (agosto); Festa di San Isidoro (maggio); festa di San Frontone presso il pilone votivo (luglio)

 

 

 

RICERCA AVANZATA

Tipologia

Provincia

Struttura

PHOTO GALLERY

APERTURE

2014

DATE DI APERTURA
Riapertura: domenica 1 giugno 2014
Domenica e festivi da giugno a ottobre


ORARIO
giugno: domenica dalle 10.00 alle 18.30
APERTURA STRAORDINARIA: lunedì 2 giugno dalle 14.30 alle 18.30
luglio: sabato dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 10.00 alle 18.30
agosto: sabato dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 10.00 alle 18.30
settimana di Ferragosto (11-17 agosto): tutti i giorni (escluso il 15) dalle 14.30 alle 18.30
15 agosto dalle 10.00 alle 18.30
settembre: domenica dalle 10.00 alle 18.30
ottobre: domenica dalle 14.30 alle 18.30

 

MODALITA' DI VISITA
Visita guidata della Borgata Museo


COSTO BIGLIETTO
Intero: € 3.00
Ridotto: € 2.00 (dai 6 ai 14 anni, sopra 65 anni, soci TCI -valido per socio + accompagnatore-, Unitre Savigliano e Racconigi, soci ACLI, +Eventi Card, docenti di Lettere, Architettura ed Educazione Artistica, Studenti Universitari Facoltà di Lettere, Architettura e Belle Arti -dietro presentazione tessera universitaria-, soci Marcovaldo.
Gratuito: sotto i 6 anni, residenti di Sanfront solo la domenica pomeriggio, Abbonamento Musei Torino Piemonte 2014, Torino+Piemonte Card 2014, giornalisti con tesserino, disabili (valido per disabile + accompagnatore)

Tariffa gruppi: € 2.00 - € 50.00 (apertura straordinaria del sito)
Tariffa scuole: € 2.00 - € 50.00 (apertura straordinaria del sito)
Aperto su appuntamento per gruppi minimo di n.15 persone


Convenzione con Abbonamento Musei Torino Piemonte

 

 

 


INFORMAZIONI

BORGATA MUSEO BALMA BOVES A SANFRONT
Località Balma Boves - Frazione Rocchetta
12030 Sanfront (CN)
Tel: +39 0171 618260
Fax: +39 0171 610735
Email: info@marcovaldo.it
Web: www.marcovaldo.it

 

CARATTERISTICHE

PANORAMA

Seguici su facebook
 
 

Castelli Aperti 2014 - P.Iva 22458912647758 - Powered by Blulab