Castelli Aperti
 

 

Castello di Rocca Grimalda

Castello di Rocca Grimalda

Cenni storici

Il castello, costruito alla sommità di uno sperone roccioso, si trova in un luogo strategicamente importante, sia perché facilmente difendibile, sia perché posto a controllo delle strade tra l'Oltregiogo ovadese e la pianura alessandrina, in un'area di forti contrasti tra il Monferrato e la Liguria.

La costruzione del castello si è sviluppata nei secoli intorno alla possente torre circolare databile tra il XII e XIII secolo. Costituito inizialmente da una struttura poligonale destinata alle truppe di sorveglianza, il castello, compreso inizialmente nel feudo dei Malaspina, viene trasformato in residenza nobiliare dalla famiglia alessandrina dei Trotti intorno alla metà del '400. Successivamente, i Grimaldi, illustri patrizi genovesi, lo acquistano nel 1570 e vi risiedono per più di 200 anni, completandone la costruzione alla fine del 1700 con la maestosa facciata occidentale.

La Torre è costituita da 5 ambienti sovrapposti, vi si accede attraverso una scala elicoidale all'interno del muro perimetrale. Piccole feritoie illuminano le stanze, mentre la merlatura è stata distrutta da un fulmine a fine '800. Utilizzata per secoli come prigione, conserva, attraverso la fuliggine sulle pareti e i graffiti incisi sui muri, memoria di chi vi è stato rinchiuso.

La Cappella, di ampie dimensioni e tuttora in uso, è stata commissionata da Giovanni Battista Grimaldi III alla fine del'700 alla base dell'ala occidentale del castello. L'interno è riccamente decorato a trompe l'oeil, con l'aggiunta di stucchi policromi.

Il giardino risale alla metà del '700 quando Battista Grimaldi decide di ampliare lo spazio antistante al castello per creare, uno splendido belvedere sulla valle dell'Orba. Il giardino, recentemente restaurato, è diviso in 3 parti secondo lo schema barocco: il giardino all'italiana, il boschetto o giardino romantico, e il giardino segreto con erbe aromatiche e officinali, di ispirazione monastico medievale.

 

Caratteristiche della visita

La visita è guidata dai proprietari e comprende: Giardino, saloni, cortile, cappella...

 


Servizi

Il Castello offre ospitalità in appartamenti di charme - affitto settimanale e B&B. Il giardino, i saloni e la cappella accolgono i visitatori per eventi e cerimonie. Cantina del Castello di Rocca Grimalda

 

Curiosità

Nei dintorni: Ovada, Acqui Terme, i castelli dell'Alto Monferrato; cantine vinicole, Genova e la Riviera a 50 km

Munumenti cittadini: Museo della Maschera; Chiesa di Santa Limbania

Prodotti tipici: vini: Dolcetto d'Ovada, Gavi Dogc, Cortese del Monferrato

Sport: Equitazione (molti maneggi); Golf; Piscine nelle immediate vicinanze

Eventi: Carnevale di Rocca Grimalda: La Lachera; a metà di giugno il Cammino di Santa Limbania e le vie della Fede e del Gusto; a fine agosto la Sagra della Peirbuieira.

Eventi dedicati al giardino, all'arte, alla musica e al teatro sono organizzati dal castello e sono aperti al pubblico

 

 

RICERCA AVANZATA

Tipologia

Provincia

Struttura

PHOTO GALLERY

APERTURE

2015

DATE DI APERTURA E ORARIO
23 maggio (ore 15-17), 31 maggio (ore 10.30-12.30 e 15.00-18.00)
6 giugno (ore 10-12.30 e 15-18), 7 giugno (ore 10-12.30 e 14.30-17)
5 luglio (ore 15-18)
15 agosto (ore 15-18)
6 settembre (ore 15-18)
15 novembre e 6 dicembre (ore 10.30-12.30 e 15.00-18.00)

dal 2 al 31 Ottobre tutti i venerdì pomeriggio (ore 15-18) e il sabato e la domenica (ore 10-12.30 e 15-18)

 


MODALITA' DI VISITA
visita guidata dalle proprietarie

 


COSTO BIGLIETTO
Intero: € 7 ( a partire di 15 anni)
Ridotto: € 4 (ragazzi da 7 a 14 anni). Fino a 6 anni l'ingresso è gratuito.
Tariffa gruppi: € 5
Tariffa scuole: € 4

Aperto su appuntamento (anche solo 2 persone) biglietto € 12 per persona - Aperto su appuntamento (minimo 10 persone) biglietto € 5 per persona


EVENTI

Sabato 23 maggio, ore 15-17 Luogo del cuore FAI: visita del giardino e della cappella. Visita della cantina del castello ore 17-19

 

Sabato 6 giugno ore 10-12.30 e 15-18 apertura in concomitanza con mostra-mercato Fiorissima c/o parco di Villa Schella di Ovada

Domenica 7 giugno, ore 10-12.30, 14.30-17 ''Acquarello en plein air'' insieme ad Andrea Musso, su prenotazione.

Domenica 5 luglio ore 15-18 visita del castello e giardino. Incontro con le erbe della salute nell'orto medievale

Giovedi 30, venerdi 31 luglio e sabato 1° agosto, ore 21 ''La notte delle Favole'' rassegna promossa da AgriTeatro.

Sabato 15 agosto ore 15-18 visita del castello e giardino. Incontro con le erbe della salute nell'orto medievale

Domenica 6 settembre ore 15-18 visita del castello e giardino. Incontro con le erbe della salute nell'orto medievale

Tutti i fine settimana di ottobre venerdi pomeriggio ore 15.00-18.00, sabato e domenica ore 10-12.30, 15-18 mostra I piaceri della Tavola e la sua coreografia. Venerdì 2 ottobre inaugurazione mostra "I piaceri della tavola e la sua coreografia" ore 15-18

CANTINE APERTE: Domenica 31 maggio ore 15-18. Visita della cantina del castello. Visita del castello e giardino. Incontro con le erbe della salute nell'orto medievale. Domenica 15/11 e 6/12 ore 14.30-18.30 visita della cantina del Castello. Visita castello e giardino. Incontro con le erbe della salute nell'orto medievale

 

 

 


INFORMAZIONI

CASTELLO DI ROCCA GRIMALDA
P.zza Borgatta, 2
15078 Rocca Grimalda (AL)
Tel: +39 0143 873128; +39 334 3387659
Fax: +39 0143 873360
Email: info@castelloroccagrimalda.it
Web: www.castelloroccagrimalda.it

 

CARATTERISTICHE

PANORAMA
DIMORA (castello, villa, palazzo) con uso prevalentemente residenziale

Seguici su facebook
 
 

Castelli Aperti 2014 - P.Iva 22458912647758 - Powered by Blulab