Castelli Aperti | Tra Borghi, Ville e Castelli

Home   

Il progetto

Strutture

Download

Calendario

News

Itinerari

Mappa

   Info e contatti

 

 

Castello di Cremolino

Castello di Cremolino

Cenni storici

Cremolino fu il feudo principale del ramo monferrino della potente famiglia dei marchesi Malaspina, signori della Lunigiana.

A oltre 450 m.s.m., il castello di Cremolino è il più alto dell'Alto Monferrato e, da qui, si vedono ben 14 castelli, dei 28 della zona, che è una delle aree con la più alta densità di castelli per kmq in Europa.

Il castello venne costruito alla fine del ‘200, intorno ad una torre che datava dall'anno 1000, da Tommaso Malaspina che aveva ereditato il feudo dalla madre Agnese, ultima erede degli aleramici marchesi del Bosco.

Estintisi i Malaspina di Cremolino alla fine del ‘400, il castello fu infeudato dal marchese del Monferrato ai genovesi Sauli e Centurione e, dalla metà del ‘500 ai Doria dai quali, per matrimonio, alla fine del ‘700 passò ai marchesi Serra di Genova.

Il castello, anche grazie alla sua triplice cerchia di mura, non è mai stato espugnato e pertanto ha mantenuto intatto, con il suo ponte levatoio, il trecentesco torrino ed il possente dongione quattrocentesco, il suo carattere di fortezza medievale e dai suoi spalti si gode di uno dei più bei panorami dell'Alto Monferrato e della catena delle Alpi.

I proprietari risiedono stabilmente nel castello che è circondato da un parco ottocentesco ricco di alberi d'alto fusto, topiari di bosso, rose, ortensie e peschiera delle ninfee.

 

 

Caratteristiche della visita

La visita del giardino, delle cantine, dei saloni di rappresentanza della biblioteca e delle sale private del Castello è guidata esclusivamente dal proprietario, nei giorni di apertura, per tre soli gruppi di max. 14 persone alla volta.

Pertanto si può garantire la visita solo a quanti hanno prenotato il turno almeno il giorno prima per telefono, fax o per email lasciando nome e recapito telefonico.

 

Servizi

Piccoli eventi; servizi fotografici per matrimoni (esterno con parco, rampa medievale, peschiera e ninfee), 150,00€ a servizio (compresa bottiglia di champagne).

 

Curiosità

Monumenti cittadini: Centro Studio Karmel (ex convento); Santuario Nostra Signora della Bruceta

Nei dintorni: Terme di Acqui Terme; i castelli dell'Alto Monferrato; cantine vinicole

Prodotti tipici: vini: Dolcetto d'Ovada e d'Acqui,  Cortese del Monferrato, Moscato d'Asti, Brachetto di Acqui, Passito di Strevi; Robiola di Roccaverano; filetto baciato di Ponzone; tartufo Bianco d'Alba

Sport: tamburello, calcetto, tennis; nei dintorni: equitazione, golf; piscine all'aperto

Eventi: Festa delle Frittelle nell'antico borgo (1° maggio); nel mese di luglio "Sagra delle tagliatelle" e "Festa del Tamburello" (serate enogastronomiche)

 

 

 

 

RICERCA AVANZATA

Tipologia

Provincia

Struttura

PHOTO GALLERY

APERTURE

2014

DATE DI APERTURA
20 e 27 Aprile
11 e 25 Maggio
8 e 22 Giugno
13 e 27 Luglio
14 e 28 Settembre

aperto a ottobre solo in caso di bel tempo

chiuso ad agosto


ORARIO
due turni di visita guidata, alle ore 15 ed alle ore 17


MODALITA' DI VISITA
guidata, per gruppi di non più di venti persone per turno, si consiglia vivamente di prenotare per telefono o e-mail preferibilmente il giorno prima, ma comunque anche alla mattina stessa della domenica. Non è garantita la visita senza la prenotazione


COSTO BIGLIETTO
Intero: € 15 per persona
Ridotto: € 10 per ragazzi dai 10 ai 18 anni
Gratuito: sotto i dieci anni
Tariffa gruppi: € 12 per persona, con un minimo di 10 persone

APERTO SU APPUNTAMENTO per gruppi minimo di 10 persone, a € 12 per persona, in date anche infrasettimanali da concordare preventivamente

Aperto su appuntamento (anche per poche persone) minimo € 100

 

 


INFORMAZIONI

CASTELLO DI CREMOLINO
Via Privata al Castello, 28
15010 Cremolino (AL)
Tel: +39 0143 879518
Fax: +39 0143 879083
Email: castellodicremolino@msn.com
Web: www.castellipiemontesi.it

 

CARATTERISTICHE

PANORAMA
DIMORA (castello, villa, palazzo) con uso prevalentemente residenziale

Seguici su facebook
 
 

Castelli Aperti 2014 - P.Iva 22458912647758 - Powered by Blulab