Notte al castello della Manta - sabato 2 settembre

Un modo diverso per scoprire le sue sale affrescate e le stanze dei marchesi che lo hanno abitato, vivendo una esperienza coinvolgente, dove i protagonisti saranno proprio i visitatori, avvolti dalla magia e dalla suggestione degli ambienti, con gli stessi personaggi storici legati alla storia del castello che si animeranno, narrandone la vita e il suo sviluppo fra i vari secoli.


I grandi e storici cancelli in ferro si apriranno ai visitatori per trasportarli, immediatamente, in un altra epoca, nel parco del castello dove strani personaggi armati di spade coinvolgeranno grandi e piccini in duelli medievali per entrare nella vera magia della notte. Decine di lanterne illumineranno giardino, scalone e cortile, rendendo ancora più suggestivo l'ambiente. La festa proseguirà tra le mura del maniero dove per tutta la sera i visitatori potranno esplorare le sue antiche sale decorate, scortati dalle voci dei “narratori” che sapranno far rivivere i motti equivoci dei fantasmi che vi abitano, animate dalla musica e dai “quadri viventi” appositamente creati dal coreografo Luigi Parola con i suoi ballerini, fra intensi “passi a due” e danze di gruppo che faranno sognare gli spettatori, portandoli a spasso nel tempo con la fantasia fra passato, presente e futuro...

La festa inizierà alle 19,00 proponendo visite accompagnate in gruppi (30-35 persone max.) - partenza ogni 30 minuti – fino all'ultimo ingresso delle 22,30.
Contributo visita €. 10,00 – soci FAI €. 8,00. Gratuito per chi si iscrive al FAI in loco.
Tutti i proventi della serata saranno devoluti al Castello della Manta per il completamento delle opere di restauro della “Sala dell'Albero”.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo

Per informazioni e prenotazioni:
www.faiprenotazioni.it
Delegazione FAI Cuneo - tel. 0171 67575 - delegazionefai.cuneo@fondoambiente.it
FAI – Castello della Manta - tel. 0175/87822 - faimanta@fondoambiente.it

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.