Le opere di Vinicio Perugia al Castello di Rocca de' Baldi

«Seguo l’odore dei boschi, vagabondando, lasciandomi guidare da giovani germogli, pozzanghere, specchi d’acqua, tracce sulla neve; incontro cieli fluidi, cieli reclusi, cieli verticali, passaggi segreti, sentinelle e anche qualche fantasma; ascolto pietre parlanti che annunciano presagi; ascolto, attraverso un ruscello, il richiamo del mare e mi sorprendo a riflettere sul tempo perduto... Quando la pittura si trasforma in poesia, in letteratura, ci attrae inesorabilmente nel suo mondo e i gentili spiriti dell’ispirazione, fedeli a quei cicli che vengono dal respiro della terra, ci spingono insistenti verso luoghi remoti dell’anima...
Vinicio Perugia trae dalla natura la sua forza artistica: illuminante e consolatrice al contempo e, i suoi soggetti, narrano racconti essenziali ma anche imperiosi e limpidi; si sente circolare nei suoi colori e nella luce riflettente un’aria chiara, aperta, campestre, forse odore di pioggia, di neve, di rugiada. Nelle sue opere il tempo langue, questo mi porta a stabilire con le sue immagini un rapporto singolare, fantastico e solitario come fosse un esercizio spirituale, un allenamento a pensare e ad amare la solitudine, senza tenersene al riparo, senza trovarla assurda e irragionevole, lasciandola germogliare e scorrere, semplicemente, come l’acqua.» (Laura Scarpellino)

VINICIO PERUGIA, nato nel 1947 a Fabriano nelle Marche, ha appreso, in età giovanile, i primi rudimenti artistici dal padre, il pittore Gilberto Perugia (1897-1977). Ha lavorato come illustratore, grafico e vignettista satirico, ritrovando, negli anni '70, la vocazione per l'incisione e la pittura.
Dal '82 espone in numerose mostre personali, collettive e rassegne d'arte internazionale, ricevendo numerosi premi e segnalazioni critiche. Tiene corsi didattici di disegno, pittura e incisione, presso l'UNI 3 di Avigliana, SOMS'Arte di Avigliana e Gli Argonauti di Collegno (TO).

Vive e lavora ad Avigliana (TO) con atelier nel centro storico medievale, via Porta Ferrata 15.

www.vinicioperugia.com

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.