Gli appuntamenti di domenica 18 giugno nella provincia di Asti

A sud di Asti, a Castelnuovo Calcea è aperto il castello che propone visite libere dalle 10.00 alle 19.00. Poco distante, a Nizza Monferrato è eccezionalmente visitabile “El Campanon” l’antica torre campanaria simbolo della città (dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30).
Un’altra torre è visitabile domenica 18 giugno in provincia di Asti: quella di Conte Ballada di Saint Robert. Una serie di pannelli informativi accompagnano il visitatore in un viaggio nelle passioni del Saint Robert per le scienze naturali e per la montagna che lo portò ad essere uno degli ideatori e fondatori del Club Alpino Italiano. Le note biografiche esposte mettono poi in evidenza in tutta la sua grandezza lo spessore scientifico del personaggio. All’interno della torre sono consultabili le sue opere scientifiche. Raggiunto il terrazzo il visitatore viene accolto da un imperdibile panorama aperto a 360°, dove nelle giornate terse è possibile ammirare tutto l’arco alpino dal Monte Rosa alle Alpi Marittime, le colline di Langa e del Monferrato, le colline del Roero.

Sempre a sud di Asti domenica 18 giugno imperdibili le visite guidate al castello di Monastero Bormida ogni ora dalle 15.00 alle 18.00. La dimora storica ospita fino al la mostra antologica "Pittori tra Torino e le Langhe al tempo di Augusto Monti". L’esposizione presenta il clima artistico della Torino da inizio Novecento fino al secondo conflitto mondiale, attraverso una carrellata dei maggiori esponenti delle diverse correnti pittoriche che caratterizzarono la vivace vita culturale dell’ex-capitale sabauda. Il trait-d’union della rassegna è rappresentato dalla figura di Augusto Monti, intellettuale, insegnante, antifascista, che a Monastero Bormida ebbe i natali nel 1881 e che più di ogni altro rappresentò per i giovani allievi e artisti, la guida, l’esempio, il fedele custode dei valori di giustizia sociale e libertà.

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.