Un itinerario per scoprire i più suggestivi castelli dell'acquese

Domenica 10 luglio, in provincia di Alessandria, la rassegna consiglia la scoperta della zona dell'acquese attraverso le sue più suggestive dimore storiche.

 

Si parte da Acqui Terme dove è sempre aperto il Museo Civico Archeologico nel Castello dei Paleologi che propone per tutte le domeniche di luglio visite guidate gratuite alle 16.30, alle 17.30 e alle 18.30.

Poco distante a Borgo Monterosso, la splendida Villa Ottolenghi è visitabile nel pomeriggio con unico turno di visita alle 14.30.

 

A pochi chilomentri da Acqui Terme due magnifiche dimore storiche private aprono le porte e propongono visite condotte direttamente dai proprietari: il castello di Morsasco (turni di visita: 11.00, 15.30) e il castello di Prasco (visite su prenotazione al 347 3715382)

 

Il castello di Morsasco risale al XIII secolo. Appartenne ai Del Bosco, ai Malaspina, ai Lodron, ai Gonzaga, ai Centurione Scotto e ai Pallavicino. Nel corso dei secoli ha perso le caratteristiche militari dei primordi, e si presenta, oggi, come una dimora signorile dai grandi saloni e dalle piacevoli sale frutto dell'ampliamento settecentesco. Di grande bellezza è il camino in pietra del Salone Nuovo, fatto realizzare dai Lodron a inizio del ‘500 e la galleria del gioco della Pallacorda (inizio ‘700). La cappella interna, costruita dove un tempo era il pozzo del cortile interno, è dei primi anni del ‘700 ed è dedicata a Santa Caterina da Siena.

 

Il castello di Prasco, risalente al XII secolo è costituito da un corpo centrale con tre torrioni addossati, foresteria e pertinenze. Il parco, con neviera seicentesca, ebbe importanti momenti a inizio Ottocento: il conte Giorgio Gallesio, famoso scienziato, uomo politico, diplomatico e pomologo, introdusse una collezione di cultivar eccezionali di alberi da frutto. 

 

 

LE ALTRE APERTURE DI CASTELLI APERTI domenica 10 luglio in provincia di Alessandria:

Bistagno, Museo e gipsoteca Monteverde: ore 10.30-12.30/15.00-18.00 (aperto anche sabato); tel 348.7489435

Casale Monferrato Castello, Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi (a pagamento) e "Casale Città Aperta" con visita gratuita ai principali monumenti cittadini normalmente chiusi al pubblico (anche sabato); ore: 10.30/13.00 - 15.00/18.30; tel 0142 444330

Masio, Museo della Torre e del Fiume: 14.30-18.30; ingresso a pagamento tel.0131.799131

Castello di Uviglie, Rosignano Monferrato loc. Uviglie: visita guidata ore 10.30 - su PRENOTAZIONE; tel.0142.488792

 

 

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.