Il Museo della Ceramica sbarca a Celle Ligure

Dal Piemonte alla Liguria, un solido filo rosso lega la tradizione della ceramica monregalese a quella savonese. Un passato di produzione divenuto presente di valorizzazione, ponendo tale attività al centro del lavoro quotidiani di entrambi i territori.
Ed è proprio in questo percorso che si inserisce la quinta edizione di "CeramicaInCelle", appuntamento culturale in programma a Celle Ligure (SV) volto a valorizzare non solo l'arte ma la storia e la tradizione ceramista del borgo ligure. Fino a domenica 10 aprile, una cinquantina di artisti, non solo liguri, parteciperanno all'evento che esalta il linguaggio artistico che parla attraverso la terra e la mano dell'uomo.

 

Nata nel 2008, con svolgimento a cadenza biennale, "CeramicaInCelle" ha un duplice obiettivo: costituire uno degli appuntamenti centrali in Liguria, dedicati alla ceramica contemporanea con mostre e laboratori in un arco temporale esteso, oltre a rappresentare l'occasione per conoscere i tesori artistici del borgo ligure, alla scoperta di quello che può essere definito un museo a cielo aperto.
Un itinerario artistico guiderà turisti e visitatori alla scoperta delle opere d'arte, esposte all'aperto o all'interno delle chiese di Celle a partire dalla Chiesa Parrocchiale col dipinto di Perin del Vaga, proseguendo nell'Oratorio di San Michele con la cassa lignea di Antonio Maragliano, fino alla Chiesa dell'Assunta ai Piani, con l'altorilievo di Lucio Fontana, il pulpito e la balaustra di Emanuele Luzzati e, a seguire, sino alla pittura di Raffaele Arecco e alla scultura di Nanni Servettaz.

 

Di notevole richiamo il percorso dedicato alla ceramica contemporanea, tracciato nel tempo dall'Amministrazione comunale con la Galleria della Matematica, che ospita opere ceramiche dedicate al rapporto tra arte e scienza; il sottopasso pedonale che porta al centro storico, decorato da pannelli artistici; il pozzo della passeggiata rivisitato da vari maestri e, infine, il Lungomare in Arte, dove gli autori sono stati invitati a realizzare un'opera, "site specific", che parlasse delle atmosfere di Celle attraverso una rilettura personale di emozioni e luoghi.

 

"CeramicaInCelle" rappresenta dunque una prestigiosa vetrina del comparto ceramico italiano, una vetrina in cui quest'anno è presente anche il prestigioso Museo della Ceramica di Mondovì. All'interno del Municipio di Celle Ligure, precisamente nella Sala Consigliare, la collezione monregalese si presenterà ai numerosi visitatori con uno spazio informativo.
Un'occasione unica per consolidare ulteriormente la tradizione di due terre che, in passato come nel presente, fanno della ceramica un vero e proprio fiore all'occhiello.

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.