Castelli Aperti in provincia di Cuneo

Si parte dalla zona del saluzzese con le aperture del Castello di Manta, prezioso bene del FAI che propone per domenica 22 maggio "Danze in Castello 2016". Dalle 14.00 alle 18.00 un pomeriggio all'insegna della danza quattrocentesca e cinquecentesca all'interno delle splendide sale della dimora storica per rievocare la sua vita festosa dei tempi passati.

 

 A Saluzzo, vale la pena immergersi nel verde dei Giardini Botanici di Villa Bricherasio (aperti dalle 9.30 alle 12.30; dalle 14.30 alle 19.00) che in questo periodo presentano fioriture meravigliose.

 

Nella zona tra Fossano e Savigliano domenica 22 maggio saranno visitabili il castello di Fossano con visite guidate alle 11.00 alle 15.00. A Savigliano si può compiere un percorso cittadino visitando Palazzo Taffini d'Acceglio la Torre Civica (visite alle ore 11.00 alle ore 15.00)  e il Museo Civico e Gipsoteca D. Calandra (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30).

 

Nel cuneese imperdibile la visita a Villa Tornaforte a Madonna dell'Olmo. L'edificio è circondato da un vasto parco all'inglese: una stupenda oasi ecologica di circa 5 ettari con alberi monumentali, essenze arboree, arbustive e floreali. Splendido il lago, che si estende per circa 6.000 mq, diviso da un antico ponte ad arco e popolato da rare specie di pesci.La casa patrizia possiede parte dell'antico chiostro del Monastero Agostiniano, un salone elegantemente arredato con mobili d'epoca, camere da letto dedicate a Napoleone e alla casa Savoia. La Villa è visitabile dalle 14.30 alle 18.30

 

Per chi ama il territorio delle Langhe e del Roero, domeniche 22 sono tante le dimore storiche visitabili: nel Roero aprono il Castello di Magliano Alfieri (dalle 10.30 alle 18.30), e il Castello Reale di Govone (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00) che in occasione della manifestazione "Regalmente rosa" propone una visita guidata in costume: dame e gentiluomini della corte di Carlo Felice e di Maria Cristina condurranno i visitatori negli appartamenti reali facendo loro conoscere da vicino il mondo dell'aristocrazia sabauda dei primi dell'800. Momenti musicali allieteranno gli ospiti in diversi punti del parco e animazioni coinvolgeranno gli ospiti più piccini.

Ai visitatori sarà offerta la possibilità di cenare e pranzare nella storica corte del Castello con menù a cura delle locali Pro Loco e degustazioni di fragole.

 

Nelle Langhe saranno visitabili il Castello di Serralunga d'Alba (dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00), il Castello di Saliceto (1° visita ore 15:00, 2° visita ore 16:30) e la Torre di Barbaresco (dalle 10.00 alle 19.00).

 

Infine, nel monregalese, il castello di Rocca De' Baldi, si visita dalle 14.30 alle 18.30 il Museo Etnografico Provinciale 'Augusto Doro' e gratuitamente la personale di Ivo Bonino dal titolo "La Bellezza dei semplici soggetti".

 

A Mondovì, con il biglietto unico del Sistema Museale Urbano si visitano il Museo della Stampa (dalle 15.00 alle 18.00) il Museo della Ceramica (dalle 10.00 alle 18.00) e la Torre del Belvedere (dalle 15.00 alle 18.00)

 

 

 

 

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.