Castelli Aperti in provincia di Cuneo

Si parte dalla zona del saluzzese con le aperture del Castello della Manta (aperto dalle 10.00 alle 18.00) prezioso bene del FAI. Un parco boscoso conduce negli splendidi interni che si sviluppano tra grottesche e gallerie decorate. Il cuore della dimora custodisce nel Salone baronale una delle più stupefacenti testimonianze della pittura del gotico internazionale, dove nove eroi e nove eroine vegliano da oltre seicento anni all'ombra della fonte della giovinezza.

 

A Saluzzo, vale la pena immergersi nel verde dei Giardini Botanici di Villa Bricherasio (aperti dalle 9.30 alle 12.30; dalle 14.30 alle 19.00) che in questo periodo presentano fioriture meravigliose.

 

Nella zona tra Fossano e Savigliano domenica 12 giugno saranno visitabili il castello di Fossano con visite guidate alle 11.00 alle 15.00. A Savigliano si può compiere un percorso cittadino visitando Palazzo Taffini d'Acceglio la Torre Civica (visite alle ore 11.00 alle ore 15.00) e il Museo Civico e Gipsoteca D. Calandra (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30).

 

A Cherasco, è l'ultima occasione per visitare a Palazzo Salmatoris la mostra dal titolo "Napoleone: quattro notti a Cherasco", con arredi, dipinti, cimeli, documenti, ricordi dell'epoca napoleonica. Il Palazzo è aperto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

 

Nel cuneese imperdibili le visite al Filatoio di Caraglio (aperto dalle 10.00 alle 19.00), una delle fabbriche di seta più antiche d'Europa e del Museo dedicato alla vita dello storico d'arte Luigi Mallè a Dronero (aperto dalle 14.30 alle 19.00). Per chi si vuole spingere in Valle Stura, è aperto il Forte di Vinadio dalle 10.00 alle 19.00. La visita dell'imponente costruzione è guidata e permette di visitare il fronte d'attacco con il fronte superiore e il fortino. Il percorso si svolge principalmente attraverso i fossati del Forte. La visita dura un'ora, con partenza in orari prestabiliti.Il percorso multimediale Montagna in movimento non è guidato e si sviluppa in tutto il fronte superiore del Forte.

 

Per chi ama il territorio delle Langhe e del Roero, domenica 12 sono tante le dimore storiche visitabili: nel Roero aprono il Castello di Magliano Alfieri (dalle 10.30 alle 18.30), e il Castello Reale di Govone (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00), mentre nelle Langhe saranno visitabili il Castello di Serralunga d'Alba (dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00), il Castello di Saliceto (1° visita ore 15:00, 2° visita ore 16:30) e la Torre di Barbaresco (dalle 10.00 alle 19.00).

 

Infine, nel monregalese, nel castello di Rocca De' Baldi, si visita dalle 14.30 alle 18.30 il Museo Etnografico Provinciale 'Augusto Doro' e gratuitamente la mostra del noto acquerellista di Mondovì Gianni Vigna e della ceramista Persea (Tiziana Perano).

 

A Mondovì, con il biglietto unico del Sistema Museale Urbano si visitano il Museo della Stampa (dalle 15.00 alle 18.00) il Museo della Ceramica (dalle 10.00 alle 18.00) e la Torre del Belvedere (dalle 15.00 alle 18.00)

 

 

 

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.