Visita guidata sul tema "Itinerario esotico in un parco all'inglese" al castello di Miradolo

Domenica 26 luglio la Fondazione Cosso promuove al castello di Miradolo una visita guidata sul tema "Itinerario esotico in un parco all'inglese" che avrà luogo alle ore 11 e alle ore 16.

 

Durante la visita sarà presentata la storia del Castello e del Parco di Miradolo con un approfondimento sulle caratteristiche del parco all'inglese e sulla messa a dimora tra la fine del 1700 e la metà del 1800 di alberi autoctoni ed esotici. Si parlerà in particolare della scoperta di nuove specie botaniche a seguito delle spedizioni geografiche ottocentesche soffermandosi, nel Parco, ad osservare e conoscere gli esemplari di Ginkgo Biloba, Taxodium distichum, Ippocastano, Quercia americana, Camelia, Acero giapponese, Liriodendro, Sequoia e Bamboo gigante.

 

Alcune di queste piante furono messe a dimora subito dopo la loro scoperta da parte dell'Occidente e testimoniano il grande interesse delle casate Massel-Bricherasio nell'ambito della botanica e della progettazione di spazi verdi. La scelta racconta della cultura dell'epoca, fortemente orientata all'esotismo. Nelle grandi città nascono giardini botanici che hanno lo scopo di far conoscere la molteplicità delle specie vegetali presenti sul pianeta e i parchi privati si trasformano e accolgono tra le fila delle piante conosciute i meravigliosi e bizzarri "ospiti" venuti da lontano. L'approccio all'esotico per molti avveniva attraverso le esposizioni universali, aperte ad un vasto pubblico di tutte le estrazioni sociali.

 


Visita guidata a tema: "Itinerario esotico in un parco all'inglese"
Domenica 26 luglio, ore 11 e ore 16
Durata 1,5 H
Costo 6 euro a persona
Prenotazione obbligatoria al numero 0121.502761 oppure scrivendo a info@fondazionecosso.it

 

Orario di apertura del Castello: 10,00/19,00

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.