Il Castello delle Sorprese: una grande festa di Primavera al Castello Consortile di Buronzo

Una grande festa di primavera per tutta la famiglia: sabato 11 e domenica 12 Aprile 2015 al Castello Consortile di Buronzo (Vercelli).

 


Dopo secoli, il suggestivo Castello si popola di strane presenze: l'inverno, il Drago della Palude ghiacciata, l'albero della vita, i twergi del bosco, la Dea dell'acqua, il mago e la fata della Primavera. Non solo teatro, non solo racconto ma un inedito percorso emozionale e sensoriale che grazie ad attori e multimedialità farà rivivere la "sopresa" della Primavera, che ogni anno, come per magia, riesce a liberarsi dalla prigione dell'inverno.
A festeggiare la primavera nel caratteristico centro storico anche un grande mercato, con
prodotti della Baraggia e delle montagne e specialità della provincia di Vercelli, di Novara, di Biella, dell'Ossola e del Lago Maggiore.

 


Durante la giornata i visitatori infatti potranno conoscere anche i prodotti tipici del territorio, a partire dal riso con la Panissa vercellese, cucinata dai cuochi del Comitato Feste e Cultura di Buronzo, mentre la Pasta Rustìa, ricca e saporita, con patate, pancetta
e tanto formaggio rappresenterà i sapori della montagna, presente con il Consorzio Produttori Ossola Laghi e Monti.

 


Sia la visita al Castello che le aree ristoro sono al coperto, in caso di maltempo.
Il programma della giornata prevede nelle vie del Borgo anche 40 postazioni con giochi di una volta, come lo jakkolo o il labirinto a barella, giochi di destrezza dell'aia, laboratori per bambini a base di riso e un vero cantastorie toscano, "il Signore delle Ciliegie".
A guidarvi in questa nuova e straordinaria avventura Messer Gatto Teodoro e i Twergi, gli gnomi del bosco, famosi per aver dato vita anche alla Grotta di Babbo Natale, ad Ornavasso.

 

Il percorso all'interno del Castello avverrà a gruppi, con ingressi ogni 15 minuti: è
vivamente consigliata la prenotazione on line (www.castellodellesorprese.it/prenota).

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.