Gli appuntamenti del 17 maggio in provincia di Asti

Le proposte di Castelli Aperti per domenica 17 maggio partono da Asti dove oltre a Palazzo Mazzetti, prestigiosa sede della'importante mostra "Alle origini del Gusto", sarà aperto l'affascinante Palazzo Gazelli di Rossana (in via Sella, 46) di cui si visitano le cantine e i due cortili interni. Il Palazzo, di origini medioevali attualmente si compone del palazzo ristrutturato a metà del ‘700 su disegno di Benedetto Alfieri (inglobante la torre) e del palazzo attiguo, sempre di origine medioevale, ristrutturato a metà dell'800 secondo la tipologia edilizia della "casa da reddito", comprendente, nei cortili, le pertinenze rustiche. E proprio su questi cortili si affacciano le ampie cantine per la vinificazione, le stalle, il granaio e le rimesse.
La visita al palazzo si conclude con un brindisi finale con vini astigiani.

 

A sud di Asti, a Castelnuovo Calcea è aperto il castello che propone visite libere dalle 10.00 alle 19.00.

 

Poco distante a Costigliole d'Asti si visita l'antica dimora storica, di origini medioevali che oggi si presenta come una signorile dimora settecentesca. Si consiglia una passeggiata nell'ampio parco e una particolare attenzione allo scalone, opera di Filippo Juvarra, che varia a seconda del piano a cui si accede. Aperto dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00.

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.