Castelli Aperti nel Basso Monferrato

Il 14 giugno è una domenica ricca di possibilità di visita per Castelli Aperti. Sono tantissime infatti le dimore storiche concentrate soprattutto nella zona del Basso Monferrato che apriranno le porte ai visitatori.

 

A pochi chilometri di distanza l'uno dall'altro sono aperti il Castello di Piovera, il Castello Sannazzaro di Giarole e il castello di Camino.
Il castello di Piovera propone un unico turno di visita alle 15.30 che riguarda il piano nobile, dalla torre al pianterreno agli ambienti delle cucine e continua nei fabbricati annessi al castello, gli antichi granai e le scuderie, dove trovano spazio il museo degli antichi mestieri e un' importante collezione di arte contemporanea creata dal Conte e dal suo cenacolo di artisti.
Poco distante, a Giarole apre il Castello Sannazzaro (visite guidate a turni orari: 11.00, 15.00, 16.00 17.00; alle 18.00 su richiesta). Fondato da un "Diploma" dell'Imperatore Federico Barbarossa, dato a quattro cavalieri Sannazzaro nel 1163, il castello sorge ai confini orientali del marchesato del Monferrato. Nel 1338 venne occupato dai Paleologo, nella guerra contro i Visconti di Milano, e restituito, nel 1380, ai Sannazzaro. Da allora è sempre stato della stessa famiglia. Ha ospitato, tra gli altri, personaggi quali i principi Gonzaga, i re di Sardegna, Carlo Emanuele III e Vittorio Amedeo III, il re d'Italia Vittorio Emanuele II e Napoleone III.
Il Castello di Camino (Visite guidate ore 10.00 e ore 15.00) di origini medioevali, per quasi sei secoli è stato proprietà della famiglia Scarampi. La visita guidata alle sale del maniero segue un percorso tematico legato alle varie epoche. Dopo un riassunto delle vicende storiche e delle leggende legate al castello si passa a visitare tutto l'interno, con spiegazioni di tipo artistico, architettonico e storico. Alla fine si può visitare il Parco Storico che fa parte del Parco Naturalistico del Po.

 

Per chi ama invece passeggiare nei giardini storici, imperdibile una visita al parco del Castello di Gabiano (visite guidate ore 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30), il cui Labirinto costituisce uno dei rarissimi esempi documentati nell'ambito dei giardini storici del Piemonte.

 

Per chi ama la città, sempre nel Basso Monferrato, domenica 14 giugno può approfittare della bellissima iniziativa "Casale Città Aperta" che consente di visitare gratuitamente i seguenti beni storici di Casale Monferrato: SANTA CATERINA (10.00-12.00 e 15.00-17.30) TEATRO MUNICIPALE (10.00-12.00 e 15.00-17.30) TORRE CIVICA (10.00-12.00 e 15.00-17.30 CATTEDRALE DI SANT'EVASIO (15.00-17.00) SAN DOMENICO (15.00-17.30) ORATORIO DEL GESÙ (15.00-17.30) SAN MICHELE 10.00-12.00 e 15.00-17.30) PALAZZO VITTA (15.00-16.00). Sempre a Casale è aperto il castello che ospita fino all'1 novembre le due mostre a ingresso gratuito: I lumi di Chanukkah che presenta oltre centosessanta lampade Chanokkiot - candelabri rituali a nove braccia realizzati da artisti contemporanei, di fama mondiale (Pomodoro, Nespolo, Luzzati, Topor, Paladino); e DiVino, realizzata in occasione di Expo 2015 e dedicata agli usi, ai costumi, alle tecniche agricole, alle espressioni artistiche e agli oggetti di uso quotidiano che dall'Antico Egitto arrivano al Monferrato.


Di seguito l'elenco tutte le strutture visitabili per domenica 14 giugno in provincia di Alessandria con gli orari:
Castello di Camino: visite guidate ore 10.00-12.30 e 15.00-18.00
Castello di Cremolino: visita guidata ore 15.00 e 17.00.
Castello Sannazzaro di Giarole: visite guidate ore 11.00, 15.00, 16.00, 17.00 (18.00 a richiesta)
Castello di Morsasco: mostra ore 10.30-12.30, 14.30-18.00 (visita guidata castello
su prenotazione)
Castello di Trisobbio: ore 10.00-13.00, 15.00-18.00
Castello di Gabiano: visite guidate ore 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30.
Castello dei Paleologi - Museo Civico Archeologico a Acqui Terme: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00
Villa Ottolenghi a Acqui Terme: su prenotazione alle ore 15.00
Gipsoteca Giulio Monteverde a Bistagno: dalle 10.30 alle 12.30 (con ultima entrata alle 11.30); dalle 14.30 alle 18.00 (con ultima entrata alle 17.00)
Castello di Casale Monferrato: dalle 10.00 alle 19.00
"Casale Città Aperta" - circuito cittadino: ore 10.00-12.30, 15.00-18.30
Museo La torre e il Fiume di Masio: dalle 14.30 alle 18.30
Villa La Scrivana a Valmadonna: 15.30-18.30 per gruppi su prenotazione
Torre di Merana: ore 9.00-18.00
Castello di Piovera: unico turno di visita ingresso ore 15,30
Castello di Pozzolo Formigaro: dalle 15.00 alle 18.30
Castello di Uviglie: orario unico mattina ore 10.30
Studio e Museo didattico del pittore Pellizza da Volpedo: dalle 16.00 alle 19.00

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.