Al castello di Monticello d'Alba in arrivo l'invasione dei robottini

Da un'idea dell'artista Massimo Sirelli (www.massimosirelli.it) nasce la collezione di robot dallo stile vintage costruiti assemblando oggetti ricchi di storia, ma soprattutto di ricordi.
Si tratta di oggetti d'arte ironici e dal forte impatto emotivo, ognuno creato con un proprio nome, una propria vicenda e specifiche caratteristiche a cui appassionarsi.
Il progetto artistico ha dato vita ad un sito di adozioni (www.adottaunrobot.com) e ha calcato importanti scene in tutta Italia, con riscontri entusiasti sia dal pubblico che dai media.

 

La splendida cornice del Castello di Monticello è quindi un'occasione preziosa per far incontrare la tradizione e la storia medievale con l'innovazione serena e sognatrice dei robottini di Sirelli: un connubio originale che offrirà ai visitatori uno sguardo che va da un remoto passato e dalle ancestrali suggestioni del castello all'atmosfera ricreata di un futuro di pura fantasia e sentimento.

 


Il 14 febbraio sarà poi la data pensata perché queste emozioni possano offrire agli innamorati che visiteranno l'esposizione la possibilità di trascorrere un San Valentino originale e romantico, conoscendo i robottini, visitando il castello e trascorrendo un fine settimana indimenticabile in una delle zone più belle del Piemonte, riconosciuta patrimonio dell'Unesco. Per questo motivo è stata anche attivata una convenzione con il Ristorante e Foresteria Conti Roero, con la possibilità di pernottamenti promozionali tutti da scoprire (www.contiroero.it).

 

Date della mostra:
Sabato 14 febbraio, domenica 15 febbraio
Sabato 21 febbraio, domenica 22 febbraio
Sabato 28 febbraio, domenica I° marzo
Orario:
10-12 / 14.30-18
Per maggiori informazioni:
www.roerodimonticello.com
TELEFONO: +39 3474437144
E-MAIL: info@roerodimonticello.it

 

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.